Lettori fissi

sabato 15 ottobre 2016

MORTE E RESURREZIONE DI UNA MACCHINA FOTOGRAFICA

CHE E' MORTA GIA' L'HO DETTO.
MA NON AVEVO ANCORA DETTO CHE E' RESUSCITATA.
CON UNA PROFUSIONE DI INGRANAGGI, CON DEL FIL DI FERRO MALLEABILE CHE MI HA PERMESSO DI CREARE QUESTO VOLO DI STELLE, TELAIETTI DA DIAPOSITIVA E UNA PELLICOLA FOTOGRAFICA CHE SI SROTOLA VERSO IL CIELO. E UN EFFETTO RUGGINE "RUBATO" A FINNABAIR.
ORA HA IL SUO MAUSOLEO....
E STAREMO ANCORA INSIEME, ANCHE SE IN MODO DIVERSO!







2 commenti:

Gio ha detto...

wow, che spettacolo!!!

lulucreazioniartistiche ha detto...

Hai fatto un bellissimo capolavoro la adoro e meravigliosa complimenti